Navigare Facile

Zurigo e Ginevra

Zurigo e Ginevra

Zurigo, nella Svizzera settentrionale e capoluogo dell'omonimo cantone, accoglie poco più di trecentottantacinque mila abitanti e occupa una superficie di oltre novantuno chilometri quadrati; è la maggiore città della Svizzera per numero di abitanti ed è divisa in dodici quartieri.

La città si situa sulla sponda occidentale del Lago di Zurigo e si impone come uno dei maggiori centri culturali, commerciali e finanziari d'Europa.

La rendono meta del turismo internazionale l'antico duomo, il Grossmünster, il simbolo architettonico di Zurigo, il Fraumünster e la Peterskirche, la più antica parrocchia medioevale. Il primo, internamente diviso in tre navate, è stata oggetto di lunghi lavori di costruzione (tra il dodicesimo e il tredicesimo secolo) che giustificano la presenza di svariati stili, dal romanico al neogotico. Elementi romanici e gotici si ritrovano altresì nel Fraumünster, seconda chiesa più importante di Zurigo.

Da non perdere la Predigerkirche, la chiesa gotica eretta nel tredicesimo secolo, il teatro cittadino (Schauspielhaus), il museo d'arte (Kunsthaus Zürich), la collezione Bührle, il Rathaus, palazzo posto sulla sponda del Limmat, la storica Augustinergasse (antica via di Zurigo) e la via degli acquisti (Bahnhofstrasse).

Ginevra, capoluogo dell'omonimo cantone, occupa quell'area in cui il Lago di Ginevra si immette nel Rodano ed è, dopo Zurigo, la seconda città più popolata del Paese (gli abitanti sono oltre centonovantunomila). Si estende su una superficie di poco inferiore ai sedici chilometri quadrati.

E' una città moderna, tranquilla e assai curata, uno dei punti di riferimento economici e culturali della Svizzera. Sede di importanti conferenze e congressi, in passato così come oggi, Ginevra ha sviluppato una potente industria turistica grazie alle sue bellezze naturali e artistiche: sulla sommità della città vecchia ecco la Cattedrale di San Pietro mentre il Muro dei Riformatori ricorda i principali protagonisti della riforma protestante.

A Ginevra non bisogna perdere il Palais des Nations, il Jet d'eau, il Municipio, il Museo internazionale della Riforma, i numerosi parchi collocati per lo più sulla riva del lago, l'orologio fiorito, la Piazza delle Nazioni Unite (il fulcro della Ginevra internazionale).

Dove